Ragù di Lenticchie

Ragù di Lenticchie

Volete preparare un piatto unico vegetale e non sapete come fare? Ecco a voi le lenticchie!

LENTICCHIE NON SOLO A CAPODANNO

lenticchie

La tradizione vuole che si consumino lenticchie solo a fine anno, a Natale o al cenone di capodanno, magari con una bella fetta di cotechino 😉

In realtà questo legume andrebbe consumato sempre, anche in estate nei piatti freddi, viste le sue infinite proprietà!

Queste vengono coltivate già dalla preistoria e oggi ne esistono tantissime varietà: rosse, bianche, verdi, di montagna, di Onano (grigio-nere tipiche di Viterbo), di Villalba (ricche di proteine) e molte altre.

Da un punto di vista nutrizionale apportano molte PROTEINE (per questo sono considerate un secondo piatto, in passato venivano anche chiamate “carne dei poveri”), FIBRE, FERRO (addirittura più della carne!), POTASSIO, MAGNESIO. Sono praticamente prive di grasso e contengono carboidrati a lento rilascio che non alterano troppo la glicemia.

PROPRIETA’ NUTRACEUTICHE DELLE LENTICCHIE

Oltre a tutto quello sopra elencato, le lenticchie sono definite dei veri e propri “nutraceuti”. Con questo termine intendiamo la capacità di alcuni nutrienti-cibi di agire a livello del nostro organismo come veri e propri farmaci. Grazie alla presenza di  ISOFLAVONI e NIACINA (potenti antiossidanti), TIAMINA (aminoacido che aiuta la memoria e la concentrazione) e VITAMINE B (che regolano il metabolismo energetico e dei carboidrati) sono un vero toccasana!

Sono indicate quindi in chi soffre di stitichezza, anemia, diabete, nelle mamme che allattano (sembra che stimolino la produzione di latte), obesità e ovviamente per tutte le persone che abbracciano la scelta vegana o vegetariana come sostituiti della carne.

Qui sotto la ricetta per condire i cereali e creare un piatto unico, sano, completo, leggero e nutriente! 😉

 

Ingredienti per il Ragù di Lenticchie:

240g di lenticchie in scatola ben sciacquate,

2 carote,

2 coste di sedano,

1 cipolla,

olio extravergine quanto basta,

pepe, sale ed altre spezie a piacere (curcuma, zenzero, ecc.)

Procedimento:

Preparare un trito di carote, sedano, cipolla e fare stufare con un filo d’olio in una casseruola. Quindi, aggiungervi le lenticchie e far insaporire (si può anche mettervi della passata di pomodoro o dei pomodorini se graditi). Infine condire con le spezie e usarlo come condimento dei cereali per creare un ottimo piatto unico.

 

Buona preparazione, buon appetito e soprattutto buona Dieta!! 😉

A presto!

Lascia un commento